Ilary e Francesco: la coppia che scoppia!

Prima di comprendere il “NOI” è indispensabile dare uno sguardo molto approfondito all’ “IO”: bisogna imparare prima quali siano i propri bisogni e poi metterli in relazione all’altra persona.

Per prima cosa il Tema Radix ci indicherà attraverso la posizione di Venere e anche quella di Marte, quali meccanismi smuovono il piacere e il desiderio: il nostro modo di amare e di ricevere amore, ma anche l’aspetto legato alla sessualità. Dopo aver compreso la nostra Venere e il nostro Marte, per segno, casa e aspetti, bisognerà guardare la casa VII e la casa V con tutti gli annessi: governatori, elementi, pianeti all’interno delle case, e non in ultimo la relazione tra l’’asse Ascendente/Discendente, la quale definisce la polarità tra la visione di noi stessi e ciò che desideriamo ricevere ed essere attraverso l’altro; quello che pensiamo ci manchi e di cui sentiamo il bisogno di integrare.

La Venere di Francesco è in esilio nel segno dello Scorpione, in casa decima, congiunta al Nodo-Nord, a Urano e sestile all’Ascendente. Governa la casa quinta, quella del piacere, dei flirt, della sessualità e dei figli.

Marte è nel suo esilio, la Bilancia, ma congiunto al Medio-Cielo ed è in mutua ricezione proprio con Venere.

L’Ascendente Capricorno pone ancor di più l’accento sul pianeta Marte (in Capricorno, Marte è in esaltazione).

Anche la Luna, governatore del Discendente è nel segno dello Scorpione.

Marte, per Francesco, non rappresenta “solo” la sua brillante carriera sportiva, di cui non desidero occuparmi in questo articolo, ma è il pianeta che descrive pienamente anche il suo modo di sentire e di vivere l’amore e le relazioni: passionalità, sessualità in primo piano, conflitti, competizione, audacia e bisogno di conquista.

Francesco ha degli appetiti sessuali molto “intensi” difficilmente si accontenta e nonostante abbia scelto di sposarsi e creare una famiglia già in giovane età, la sua è stata più una scelta dettata dal bisogno di sentirsi protetto da una forma “istituzionale” del matrimonio, (Sole e Marte in Bilancia) che dalla consapevolezza di cosa possa comportare in termini di investimento emotivo (fedeltà compresa) una unione stabile con un’altra persona.

Riguardo alla sua dominante in amore, Marte ha la prima e l’ultima parola: con Ilary Blasi è nato tutto da un colpo di fulmine, dopo il quale ha deciso di “fare di tutto per conquistare la giovane soubrette” (Marte/Venere) e sul quale però ha costruito un rapporto ventennale, dal quale sono nati ben tre figli (Giove in casa Quinta). Marte è istintivo; la parte Scorpionica, determinata e coraggiosa del pupone è evidente. La Venere in casa Decima è l’intreccio tra amore e professione, ma potrebbe benissimo rappresentare l’attrazione per le donne sensuali e professionalmente impegnate, nonostante altri fattori portino le sue intenzioni altrove…

Francesco è fedele alla famiglia come valore in sé; per lui rappresenta un modello societario perfetto, senza il quale è impossibile esistere, così come è stato fedele alla sua unica squadra di calcio, vissuta come una famiglia, ma non è fedele sotto il profilo sessuale.

Il suo bisogno di mettersi “in gioco” a livello di conquista amorosa fa parte della sua personalità e non può farne a meno: rappresenta una forma autentica della sua espressività.

La casa settima del matrimonio è nel segno del Cancro, la Luna ne è maestra e la ritroviamo nel segno di Marte e della sua caduta: lo Scorpione. Relazionarsi in amore per Francesco non è una cosa semplice, le sue emozioni sono tormentate e di fondo c’è una corruzione, uno sbilanciamento tra intenzioni e pulsioni.

Nello Scorpione non c’è solo Marte… ma anche Plutone! Potere, ricchezza, ma anche ombre, manipolazione, segreti. Il Sole in caduta è in congiunzione a Plutone: Francesco ha bisogno di continue conferme, come se a definire la sua identità personale, dovesse esserci sempre una forma di potere e  riconoscimento, senza il quale si sente sradicato:  la fine della carriera calcistica lo ha gettato in una profonda depressione, che ha compensato con una ricerca spasmodica di piacere sessuale.

La conquista diviene un atto compulsivo, una forma di compensazione.

Giove, anch’esso in esilio, si trova nella casa quinta del piacere e del palcoscenico. Flirt a iosa e desiderio di avere una prole numerosa, ma anche eccessi di natura sessuale.

Il maestro del Tema è Saturno, anch’esso in posizione di debilità perché è in esilio in Leone e nella casa ottava. Nascondere parti di sé fa oramai parte della sua pelle, per difesa e per natura, ma c’è anche il bisogno fortissimo di riscatto dettato da una ancestrale paura della povertà e della fragilità mista ad orgoglio e rigore data delle sue umili origini.

Francesco è anche estremamente competitivo (Marte e Plutone fortissimi) e la carriera della moglie, in ascesa dopo il suo ritiro, lo ha completamente destabilizzato. La Luna è in caduta e la Venere in esilio: le figure femminili non possono fargli ombra, devono rimanere in parte nell’ombra sua (lo Scorpione) anche se con una loro forza, possibilmente di supporto ma che non superino un certo livello di forza, anche per la paura di esserne completamente fagocitato.

Ilary ha una Venere in domicilio e in casa decima, che è parte di uno Stellium: Sole, Marte, Venere, Mercurio, punto di fortuna. Con questa decima casa così importante l’ambizione e il bisogno di fare carriera sono alla base della sua personalità. La Venere così ben messa le ha donato bellezza, fortuna e una conseguente carriera nel mondo dello spettacolo, oltre alla ricchezza materiale; cosa che per uno stellium in Toro è assolutamente vitale.

Il fascino non le manca, ama le comodità e per lei la famiglia è di vitale importanza; considera le relazioni amorose necessarie: possessiva, pratica, tradizionalista e sensuale.

La casa settima delle relazioni è in Capricorno, Saturno si trova in esaltazione e congiunto a Giove: il matrimonio è importante e deve dare lustro e accrescere il patrimonio: così è stato!

L’Ascendente è nell’ultimo grado del Cancro e la Luna suo governatore è in Acquario in casa ottava, come Francesco, anche Ilary tende ad occultare parte della sua vita, o per lo meno le intenzioni non vengono sempre fuori in maniera chiara, alla luce del Sole, inoltre, anche Ilary ha un fortissimo bisogno di riscatto e popolarità che le proviene dalle origini familiari. Questa Luna sottolinea anche il bisogno di indipendenza e una buona dose di opportunismo. Probabilmente è la nota dolente del tema, perché non è armonica con lo stellium di Terra nel segno tradizionalista del Toro. Ilary desidera avere una relazione stabile, una famiglia, ma anche spazio per vivere al di fuori del modello classico di moglie e madre, avere successo, emergere: cosa che a Francesco non è mai davvero andata a genio.

Nella sinastria salta subito agli occhi la bella congiunzione del Sole di Francesco con Giove di Ilary nel segno della Bilancia, unita al trigono che i due Giove formano tra di loro: segno di protezione, crescita e piacere reciproco di stare insieme. In fondo è stato così per venti anni, nonostante le incomprensioni e le divergenze sostanziali. Questa unione ha dato ad entrambi moltissimo. Sulla stessa congiunzione c’è anche Saturno di Ilary: qualche sacrificio è stato necessario, o meglio, qualche compromesso. La Bilancia è sinonimo di scelte ponderate, in questo caso  per il bene di entrambi.

Venere di Francesco è opposta a Sole e  Marte di Ilary: attrazione sessuale intensa, ma anche conflitti per questioni legate all’auto affermazione della propria identità personale.

L’Ascendente di Francesco è in trigono alla congiunzione Sole Marte di Ilary, anche questo aspetto indica attrazione e intesa, ma la posizione di Saturno di Ilary in quadratura allo stesso Ascendente non depone a favore della stabilità del rapporto e indica difficoltà a volte insormontabili. Saturno pone dei limiti e impone rinunce, a volte molto faticose.

Saturno di Francesco è in perfetta quadratura alla Venere di Ilary: questo aspetto è davvero uno dei più difficili da vivere tra due persone, al di là del tipo di rapporto, figuriamoci in una relazione affettiva. La persona che mette Saturno inibisce e limita i sentimenti e il senso di benessere della persona Venere.

Le due Lune sono in quadratura tra di loro in segni fissi: Scorpione per Lui e Acquario per lei. Questo aspetto potrebbe indicare tensione nella gestione della vita familiare; i modelli familiari sono estremamente diversi  e alla lunga diventano così inconciliabili da diventare destabilizzanti. In questa distonia tra le due Lune si inserisce la congiunzione di Urano in Scorpione di Ilary sulla Luna di Francesco: nel rapporto è presente un elemento di instabilità e rottura latente, qualcosa nella coppia può “scoppiare “ da un momento all’altro: e così è stato!

Francesco in amore è un infedele cronico con il culto della famiglia. Ilary è ambiziosa e testarda, fedele ma con il culto dell’indipendenza e dell’immagine. Si sono incontrati e amati, ma non abbastanza. Entrambi hanno delle posizioni molto nette su questioni di principi e difficilmente si adattano: dominanza di segni fissi.

La conflittualità della coppia si sta scaricando tutta proprio dove ci sono le opposizioni più importanti,  nell’asse Toro/Scorpione: soldi, sesso, potere, rivendicazioni tra tradimenti e patrimonio.

Tutto è scoppiato sotto i transiti di Saturno in Acquario e Urano in Toro. Tutti i nodi sono venuti al pettine: quello che è solido resiste ai transiti più duri, quello che non lo è, vacilla e si rompe definitivamente.

Ida Mestroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...